Home » Documenti e Normative

NUOVE NORME TECNICHE PER LE COSTRUZIONI AL RUSH FINALE: ECCO LA BOZZA

Oggi 24 novembre 2016 alle 14.30 si riunirà la Conferenza Unificata per discutere l’intesa sullo schema di decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti recante “Testo aggiornato delle Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) di cui al decreto del Presidente della Repubblica 6 giugno 2001, n. 380, ed al decreto-legge 28 maggio 2004, n. 136, convertito dalla legge 27 luglio 2004, n.186“.  (continua)
Tags: ,

NUOVE NTC, GEOLOGI: ‘NON CONSENTONO PREVENZIONE E MESSA IN SICUREZZA’

Le Nuove Norme Tecniche per le Costruzioni (NTC) “non rappresentano un idoneo strumento per la prevenzione e la messa in sicurezza del già fragile territorio nazionale”.  (continua)

PREVENZIONE SISMICA, A SCOPPITO CONVEGNO COI SISMOLOGI DEL PINTO E DE LUCA

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Giovedì 10 Novembre 2016 si terrà a Scoppito (Aq) il convegno “Appunti di prevenzione sismica: dalla conoscenza del territorio alla sua messa in sicurezza”  (continua)

COME RENDERE ANTISISMICA UNA VECCHIA CASA IN PIETRA

Leggi anche: «LA MIA CASA È ANTISISMICA?» ALCUNE COSE DA SAPERE Il terremoto che ha devastato l’Italia centrale e che ha raso al suolo interi paesi (Amatrice, Accumoli, Arquata e Pescara del Tronto), rende più attuale che mai questo interrogativo: come mettere in sicurezza le vecchie case e trasformarle in edifici antisismici? Viviamo in un Paese ad alto rischio sismico, fatto in prevalenza... 

COME MIGLIORARE LA RESISTENZA SISMICA DELLA PROPRIA CASA

Vedi anche: CLASSIFICAZIONE SISMICA DI TUTTI I COMUNI ITALIANI Vedi anche: ADEGUAMENTO ANTISISMICO: GUIDA ALLE DETRAZIONI FISCALI Come migliorare la resistenza della propria casa: gli interventi per mettere in sicurezza l’abitazione dal Corriere della Sera – Il primo passo per aumentare la resistenza sismica di una casa è ovviamente la valutazione delle sue condizioni. Il progetto della... 

«LA MIA CASA È ANTISISMICA?» ALCUNE COSE DA SAPERE

Alcune informazioni per conoscere meglio la propria abitazione e le caratteristiche che ne determinano la sicurezza da Il Giornale della Protezione Civile – In merito alle preoccupazioni di molti cittadini relative all’antisismicità delle proprie abitazioni, pubblichiamo in linea generale alcune informazioni. (adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); La cosa fondamentale e preliminare... 

INGV: SOLO 6 ITALIANI SU 100 CONSAPEVOLI DEL RISCHIO SISMICO

In Italia la percezione della pericolosità sismica è fortemente sottostimata. Nelle zone sismiche più pericolose del nostro Paese, solo 6 italiani su 100 hanno una percezione ottimale. A dirlo uno studio firmato INGV  (continua)

”ELISSA”, LA CASA CHE RESISTE AI TERREMOTI

Il progetto è europeo, si chiama Elissa, e ha dovuto affrontare una sfida epocale: trovare e testare nuove soluzioni per un’edilizia energicamente efficiente, ecocompatibile, economica, resistente a fuoco e sismi e isolata acusticamente e termicamente. Al progetto, giunto oggi a positiva conclusione, hanno partecipato aziende e Atenei di cinque diverse nazioni e l’Italia ha avuto un ruolo di... 
Tags:

TERREMOTO: ‘IO NON RISCHIO’ TORNA IL 17 E 18 OTTOBRE

Sabato 17 e domenica 18 ottobre più di 4.000 volontari e volontarie allestiranno punti informativi “Io non rischio” in circa 430 piazze distribuite su tutto il territorio nazionale per  (continua)

L’AQUILA, 23 APRILE SIMULAZIONE SISMA: SERVE A SALVARE VITE?

Gli Aquilani sanno tutto sulla simulazione del sisma di domani da parte della Protezione Civile, ma sanno che se arriva un’altra scossa nel centro storico rischiano la vita esattamente come nel 2009? No, nessuno glielo ha detto  (continua)

SONO IN CORSO TEST ANTISISMICI SUI PONTI ITALIANI

Tavole vibranti per testare la resistenza ai terremoti dei ponti come quelli costruiti in Italia 50-60 anni fa su strade e autostrade: l’esperimento, unico al mondo, ha  (continua)
Tags:

GEOLOGI: «LA METÀ DELLE SCUOLE ITALIANE NON HA L’AGIBILITÀ»

Se almeno avessimo adottato il Fascicolo del Fabbricato per gli edifici pubblici oggi sapremmo con certezza quali sono le reali condizioni di ogni singola scuola e come difenderci da  (continua)

40 MILIONI PER L’ADEGUAMENTO SISMICO DELLE SCUOLE, MA L’ANAGRAFE NON C’È ANCORA

Sono oltre 20.000 le scuole in Italia che si reggono su aree in dissesto idrogeologico e a rischio sismico. A questo si aggiunge il fatto che poco più del 60% delle scuole italiane è stato costruito prima dell’entrata in vigore della normativa antisismica del 1974  (continua)

SCUOLE ANTISISMICHE, GEOLOGI: «SERVONO 50 MILIARDI E 25 ANNI»

«Per adeguare sismicamente il patrimonio edilizio scolastico italiano occorrerebbero 50 miliardi di euro e 25 anni di lavori». E’ quanto calcola il Consiglio nazionale dei geologi alla vigilia della  (continua)

TERREMOTO, TORNA IN PIAZZA «IO NON RISCHIO» L’11 E 12 OTTOBRE

Torna nelle piazze italiane la campagna informativa sui rischi naturali che interessano il nostro territorio. Sabato 11 e domenica 12 ottobre oltre 2.000 volontari,  (continua)

L’ITALIA SISMICA, TRA NORMATIVE E PREVISIONE DEL RISCHIO

I sismi che colpiscono il nostro paese lungo l’arco appenninico sono spesso in rapida successione, con un effetto di amplificazione che provoca ingenti danni anche quando la magnitudo delle singole scosse è  (continua)

GEOLOGI: IL 12% DELL’ITALIA HA GRANDE VULNERABILITÀ SISMICA

In caso di terremoti intensi, ben il 12% dei territori italiani registra frane, cedimenti o liquefazioni del suolo, ma è la quasi totalità del Paese (83%) a mostrarsi a grande vulnerabilità sismica in quanto predisposto a potenziali amplificazioni forti per  (continua)

TERREMOTI E SICUREZZA STRUTTURALE DEGLI EDIFICI

«La sismologia non sa dire quando, ma sa dire dove avverranno terremoti rovinosi, e sa pure graduare la sismicità delle diverse province italiane. Quindi saprebbe indicare al governo dove sarebbero necessari regolamenti edilizi più e dove meno rigorosi, senza aspettare che prima il terremoto distrugga quei paesi che si vogliono salvare» (Giuseppe Mercalli, 1908).  (continua)

TERREMOTO: TORNA «IO NON RISCHIO» IN 220 PIAZZE ITALIANE

Conto alla rovescia per la quarta edizione di “Io non rischio”, campagna informativa sulla prevenzione del rischio sismico, che sabato 14 e domenica 15 giugno coinvolgerà oltre duecento piazze italiane,  (continua)

L’AQUILA: MICROZONAZIONE SISMICA PER SASSA E PRETURO

La giunta comunale ha adottato la carta delle microaree a comportamento sismico omogeneo per le zone di Preturo e Sassa e, contestualmente, l’esecutivo ha richiesto alla  (continua)

A DUE ANNI DAL TERREMOTO, QUANTE ALTRE EMILIA?

Nel secondo anniversario del terremoto in Emilia, continua la cronaca dei numeri. Quelli presentati venerdì scorso in conferenza stampa dal  (continua)

CONSUMO DI SUOLO: PIÙ CEMENTO E CASE VUOTE. LA MAPPA DEI LUOGHI A RISCHIO

Consumo di suolo, senza fine. In soli tre anni, l’Italia ha perso, secondo Ispra, 720 chilometri quadrati di suolo. Al suo posto sono  (continua)

GABRIELLI A L’AQUILA «ANCORA INDIETRO SU PREVENZIONE SISMICA»

Sulla pianificazione dell’emergenza nel territorio comunale dell’Aquila «a distanza di tanto tempo uno si sarebbe aspettato risposte piu’ tempestive, ma mai  (continua)

L’ULTIMO OLTRAGGIO A L’AQUILA: VIA DALLE ZONE A RISCHIO SISMICO

La commissione incaricata di valutare i pericoli non contempla Abruzzo e Umbria fra le regioni più esposte. E c’è il giallo dei fondi auto assegnati  (continua)

ADEGUAMENTO SISMICO E DETRAZIONE 65%: LA MAPPA DEI COMUNI

Con la conversione in legge del decreto n. 63 del 4 giugno 2013 è stata introdotta la possibilità di usufruire della Detrazione 65% anche per gli interventi edilizi che prevedono l’adeguamento sismico delle abitazioni e dei fabbricati produttivi. Tale novità sarà destinata a diventare strutturale, e quindi senza scadenza temporale, a partire dal 1° gennaio 2014. Per sfruttare la Detrazione 65%...