Home » Video

VIDEO: L’AQUILA, VIAGGIO NELLA ZONA ROSSA 5 ANNI DOPO IL TERREMOTO

Il viaggio nella zona rossa dell’Aquila nei giorni del quinto anniversario del terremoto del 6 aprile 2009. La devastazione, le immagini e i  (continua)

VIDEO: TERREMOTO L’AQUILA, PROPAGAZIONE DELLE ONDE SISMICHE

Animazione della propagazione sulla superficie terrestre delle onde sismiche generate dal terremoto di Ml 5.9, (Mw 6.3) del 6 aprile 2009 a L’Aquila (Abruzzo, Italia) Le onde di colore blu indicano che il suolo si sta  (continua)

L’AQUILA, CIALENTE: «ENTRO SEI ANNI RICOSTRUZIONE COMPLETA» (VIDEO)

Ecco il video di Sky Tg 24 con il punto della situazione su L’Aquila a 5 anni dal terremoto. Interviste al  (continua)

«3:32» CENTRO SPERIMENTALE DI CINEMATOGRAFIA E DOMPÈ RACCONTANO IL TERREMOTO

L’Aquila, 1 aprile 2014 – 3:32. L’orologio digitale, che si ferma quando quei drammatici  secondi hanno squassato dalle viscere della terra L’Aquila, è il simbolo di un momento da non dimenticare. Ma anche della voglia di riprendersi, di recuperare la propria vita, di veder rinascere la propria città. A raccontare i momenti del terremoto, la paura, il ritorno alla normalità e la speranza... 

VIDEO: CARNEVALE A PIZZOLI E SAN DEMETRIO

SAN DEMETRIO – La Grande Festa del Re Carnevale a San Demetrio ha animato la piazza del popoloso comune grazie all’organizzazione della  (continua)

VIDEO E FOTO: L’ERUZIONE SOLARE DEL 24.2.2014

L’evento si è verificato il 24 febbraio, e il telescopio spaziale Solar Dynamics Observatory ha ripreso tutto. Ecco le immagini  (continua)

VIDEO: L’AQUILA AND THE AESTHETICS OF THE SUSPENSION

“Qui siedo in attesa – in attesa? Ma di nulla, / al di là del bene e del male, e non più bramoso / della luce che dell’ oscurità, del meriggio amico e amico dell’ eternità” Friedrich Wilhelm Nietzsche ______________ “L’Aquila è una città sospesa. Per certi aspetti somiglia a Venezia. Venezia aspetta sospesa sull’acqua e L’Aquila (città dell’acqua)... 

VIDEO: COLLEMAGGIO, I SIMBOLI TEMPLARI NELLA BASILICA AQUILANA

L’Aquila - Oltre ad essere uno dei simboli della rinascita di questa comunità post-sisma, la basilica di Collemaggio diventa un vero e proprio “libro di pietra” la cui  (continua)

VIDEO: LA PUNTATA DI PRESADIRETTA SU L’AQUILA ED EMILIA (3.2.2014)

Ecco il video della puntata di PresaDiretta del 3 febbraio 2014, che racconta i centri storici dei paesi emiliani distrutti e disabitati a un anno e mezzo dalle scosse, le abitazioni inagibili, la popolazione che ancora  (continua)

GRECIA, TERREMOTI M.6,3 E M.5,5 AVVERTITI ANCHE IN ITALIA (VIDEO)

Il sisma nelle isole Ioniche sentito anche in Puglia, Calabria e Sicilia. Al momento non si segnalano danni. 26 gennaio – Paura in tutta la Puglia, in particolare nelle zone del brindisino, per le due scosse di terremoto che hanno colpito nel primo pomeriggio la  (continua)

VIDEO «IL SINDACO CIALENTE? L’ONESTO INCOMPETENTE»

Diceva Don Minzoni: “Che te ne fai delle tue mani pulite, se poi le tieni in tasca?”. Il sindaco de l’Aquila, Massimo Cialente che ha ritirato le dimissioni da primo cittadino (Pd) presentate in seguito all’inchiesta sulle presunte mazzette per  (continua)

VIDEO: L’ULTIMA CENA …DI SANT’AGNESE

Anno 2014 d.c. (dopo Cristo) – Anno 5 d.m. (dopo Mario) gli apostoli si riuniscono ancora una volta per eleggere le cariche per la festa di Sant’Agnese. La tradizione aquilana delle malelingue non fa sconti a nessuno. Tuttavia, la storia non sempre insegna, e spesso si ripete… buona visione!  (continua)

VIDEO: QUANDO CLAUDIO ABBADO SUONÒ PER L’AQUILA

13 giugno 2009, a soli due mesi dal terremoto, Claudio Abbado offrì a L’Aquila un concerto particolarmente significativo eseguendo la  (continua)

VIDEO: LE PRIME IMMAGINI AL MATTINO DEL 6 APRILE 2009

In questo video vediamo le prime immagini del terremoto di magnitudo 6,3 che ha colpito L’Aquila il 6 aprile 2009. Le immagini sono andate in onda nel corso del telegiornale regionale dell’Abruzzo “Buongiorno Regione”, ripreso in diretta  (continua)

VIDEO: L’AQUILA, LA SCOSSA DELLA CORRUZIONE 5 ANNI DOPO IL SISMA

L’Aquila non è una città morta. Cinque anni dopo il terremoto del 6 aprile, cinque anni dopo quella scossa Richter 5.8 che ha stravolto per sempre una città, cinque anni dopo macerie, zone rosse, militari, passerelle politiche, inchieste, processi, promesse e delusioni, L’Aquila prova  (continua)