Home » Indagini magistratura

APPALTI G8: PM CHIEDE PROCESSO PER BERTOLASO, ANEMOME E BALDUCCI

30 aprile 2013 – La procura di Roma ha chiesto il rinvio a giudizio per l’ex capo della protezione Civile, Guido Bertolaso, per l’ex presidente della commissione dei lavori pubblici, Angelo Balducci, e per altre 16 persone nell’ambito dell’inchiesta relativa ad irregolarita’ negli appalti per la realizzazione dei cosiddetti ‘grandi eventi’ come il G8... 

L’AQUILA: IL SINDACO CIALENTE INDAGATO PER VOTO DI SCAMBIO

Accordi preelettorali tra Pd e Fli non rispettati, poltrone da assegnare, posti in enti pubblici promessi in cambio di appoggio elettorale. Un documento che doveva restare segreto e che stabiliva senza mezzi termini un accordo tra Massimo Cialente e i coordinatori regionali di Fli e Pd, Daniele Toto e Silvio Paolucci, in cui si sarebbero promessi posti e prebende in cambio dell’appoggio al ballottaggio... 

TERREMOTO: INCHIESTA APPALTO SPAZZANEVE, 5 INDAGATI

L’Aquila, 11 aprile – Nuova inchiesta della magistratura aquilana su presunte irregolarita’ nel post terremoto. L’attenzione degli inquirenti – il pm e’ Antonietta Picardi – ha puntato la lente d’ingrandimento sulla gara d’appalto, indetta dalla Provincia, relativa all’acquisto di undici mezzi spazzaneve ‘Unimog’ della Mercedes... 

CAMPO FELICE, INCHIESTA CANONI: SETTE RINVII A PROCESSO

L’Aquila, 10 aprile 2013 – E’ stato fissato per l’11 ottobre il processo in relazione all’inchiesta del presunto abbassamento dei canoni concessione delle terre civiche alla Campo Felice Spa.  (continua)

L’AQUILA: M.A.P. SOTTO SEQUESTRO. CHIUSI UFFICI ASSISTENZA POPOLAZIONE

Il Comune dell’Aquila fa’ sapere che ”a causa dell’emergenza venutasi a creare in seguito all’ordinanza di sgombero dei Map di Cansatessa-San Vittorino, Arischia e Tempera”, tutti gli Uffici dell’Assistenza alla Popolazione saranno chiusi al pubblico da domani, martedi 9 aprile, fino a lunedi’ 15 aprile. Riapriranno ufficialmente solo mercoledi’... 

APPALTI POST TERREMOTO, ECCO I NOMI DEI COINVOLTI NELL’INCHIESTA

I domiciliari sono stati disposti nei confronti del maresciallo Rocco Ragone, 51 anni, di Mola di Bari. L’uomo, in qualita’ di sottufficiale dell’Esercito, era stato chiamato a far parte della task-force denominata “Gran Sasso”. Si tratta, in particolare, dell’aliquota militare creata per la verifica dell’esecuzione dei lavori di costruzione dei Map per il rispetto delle Ordinanze emanate... 

TERREMOTO L’AQUILA: MAP CON MATERIALI SCADENTI, ARRESTATO TECNICO PROTEZIONE CIVILE

L’Aquila, 3 aprile 2013 – Arresti domiciliari per un tecnico in servizio presso il Dipartimento della Protezione civile per i reati di corruzione, peculato, estorsione, falso e truffa ai danni dello Stato.  (continua)

TERREMOTO EMILIA: PROCURA AVVIA INDAGINI SULLE DICHIARAZIONI DI BOSCHI (VIDEO)

26 marzo 2013 – La Procura della Repubblica – riporta la Gazzetta di Modena – estende le indagini dal fracking alla prevedibilità dei terremoti. Lo ha anticipato il procuratore aggiunto della Repubblica, dottoressa Lucia Musti, annunciando un fascicolo d’inchiesta nel quale confluiranno anzitutto dichiarazioni e filmati dell’ex presidente dell’Ingv Enzo Boschi.  (continua)

TERREMOTO, CONCORSONE: INDAGATO PETULLA’ E GIORNALISTA AQUILANA

L’Aquila, 25 marzo 2013 – Svolta nell’indagine penale sul cosiddetto Consorsone. Nei giorni scorsi – come risulta all’Agi – il pm titolare dell’inchiesta, Simonetta Ciccarelli, ha chiuso le indagini preliminari in relazione alla fuga di notizie sul cosiddetto concorsone.  (continua)

TERREMOTO, AFFITTI UNIVERSITA': DI ORIO A PROCESSO PER ABUSO D’UFFICIO

L’Aquila, 13 marzo 2013 – Il Gup del Tribunale dell’Aquila, Marco Billi, al termine dell’udienza preliminare, ha disposto il rinvio a giudizio per tre indagati di abuso d’ufficio nell’ambito dell’inchiesta della procura della Repubblica dell’Aquila sui presunti affitti gonfiati dei capannoni dove sono state ricollocate le facolta’ dell’Universita’... 

TERREMOTO L’AQUILA: FALSE ATTESTAZIONI PER RIPARAZIONI, IN DUE A PROCESSO

L’Aquila, 13 marzo 2013 – Avrebbero approfittato della deficienza psichica e fisica di un uomo per fargli sottoscrivere una fittizia dichiarazione di ultimazione dei lavori post-sisma. E’ quanto ha contestato la Procura della Repubblica dell’Aquila a Marcello Lorenzetti di 65 anni dell’Aquila e a Mariolino Masiello di 67 anni di Salerno ma residente in citta’.  (continua)

TERREMOTO, PROCESSO CASA DELLO STUDENTE: PM, “ERA UN CASTELLO DI CARTE”

VEDI ANCHE: L’AQUILA: CROLLO CASA DELLO STUDENTE, IMPUTATI CONDANNATI A 4 ANNI L’Aquila, 16 febbraio 2013 – “Nelle mie richieste ho interpretato bene la Legge. Centofanti, Rossicone e Pace avrebbero dovuto per legge procedere all’adeguamento sismico del fabbricato”. Lo ha ribadito il pm Fabio Picuti, nell’ambito dell’udienza preliminare relativa al crollo, il 6 aprile del... 

SENTENZA GRANDI RISCHI, GABRIELLI: “FOGLIA DI FICO DI CHI GOVERNA”

25 gennaio 2013 – “Di questa vicenda a me ha sempre preoccupato che le presunte responsabilita’ della comunita’ scientifica fossero un po’ la foglia di fico delle responsabilita’ di chi governa e ha governato il territorio”. Lo ha detto il Capo Dipartimento della Protezione Civile Nazionale, Franco Gabrielli, a proposito della sentenza che ha condannato i componenti... 

TERREMOTO, FONDI GIOVANARDI: IN AULA CHIODI E MOLINARI

L’Aquila, 24 gennaio 2013 – Sono arrivati nell’aula dibattimentale del Tribunale dell’Aquila, i primi testi citati dal pm Antonietta Picardi nell’ambito dell’inchiesta sulla tentata truffa da 12 milioni di euro sui fondi del sociale messi a disposizione dal Governo Berlusconi attraverso l’allora sottosegretario Carlo Giovanardi.  (continua)

TERREMOTO L’AQUILA, SENTENZA CROLLO CONVITTO: 4 ANNI AL PRESIDE

L’Aquila, 27 dicembre 2012 – Quattro anni di reclusione al preside del Convitto nazionale Livio Bearzi, assoluzione per l’altro imputato, il dirigente provinciale Paolo Mazzotta.  (continua)