Aprile 2011: sismicità in lieve aumento

CONDIVIDI

La sismicita’ del mese di aprile ha visto un leggero incremento, rispetto a marzo, della magnitudo media, in considerazione dei due eventi di M 3.9 registrati a largo di Palermo e del Gargano.

La microsmicita’ invece ha continuato ad essere costante, almeno quantitativamente, nella fascia appenninica compresa tra Umbria, Marche, Lazio ed Abruzzo, mentre si e’ assistito ad un deciso decremento nell’aquilano.

Interessate ad alcuni sciami di breve durata e magnitudo modesta, le zone di Tagliacozzo-Avezzano,  Barcellona Pozzo di Gotto (Me) ed appennino parmense.

Da segnalare infine la sequenza verificatasi a largo dell’isola di Malta con un picco di M 4.1

(fonte: IESN)