19.2.2013: SCOSSA M.3,6 VICINO LA ASISMICA SARDEGNA

CONDIVIDI

Una scossa di terremoto di magnitudo Richter 3,6 è stata registrata alle 12:08 del 19 febbraio nei pressi della costa occidentale della Sardegna dagli strumenti di Geo Azur, l’ente geologico francese, a 10 km di profondità.

Secondo AfiNews l’evento non è stato riportato dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) in quanto sono attivi solo due sismografi rispettivamente situati a Punta Serpeddì e Villasalto (Cagliari).

La Sardegna è notoriamente considerata area asismica, data la pressoché totale assenza di eventi sismici.

I dati tecnici della scossa di terremoto sono disponibili (in lingua francese) a questo link.


2013-02-19_sardegna