TERREMOTO M.3,2 NELLE MARCHE TRA ASCOLI E MACERATA

CONDIVIDI

Un terremoto di magnitudo Richter 3,2 è stato registrato dall’INGV alle 1:30 del 31.12.2013 nel distretto sismico di Ascoli Piceno. L’epicentro è stato individuato tra le provice di Ascoli e Macerata a 31,9 km di profondità.

Comuni entro 10 km dall’epicentro: Monte San Martino (Mc), Penna San Giovanni (Mc), Belmonte Piceno (Ap), Falerone (Ap), Grottazzolina (Ap), Magliano Di Tenna (Ap), Massa Fermana (Ap), Monsampietro Morico (Ap), Montappone (Ap), Montegiorgio (Ap), Monteleone Di Fermo (Ap), Montelparo (Ap), Monte Rinaldo (Ap), Monte Vidon Corrado (Ap), Montottone (Ap), Ortezzano (Ap), Santa Vittoria In Matenano (Ap), Servigliano (Ap)

2013-12-31_marche