L’Aquila, ordinanza n.3845 – Proroga dei termini per edifici E

È stata firmata il 29 gennaio l’ordinanza n. 3845, che dispone ulteriori provvedimenti in favore della popolazione abruzzese colpita dal terremoto.

Il testo proroga i termini fissati dall’ordinanza n. 3790 per la richiesta di contributo per la riparazione o la ricostruzione degli edifici classificati E, spostando la scadenza al 6 aprile 2010. (art. 1, comma 3)

Alcune modifiche vengono apportate anche all’ordinanza n. 3833. In base alla nuova ordinanza infatti il Sindaco del Comune dell’Aquila Massimo Cialente e’ nominato Vice-Commissario vicario del Commissario delegato non solo per la ricostruzione, ma anche per “tutti gli interventi di assistenza alla popolazione”. (art. 1, comma 1)

Viene inoltre aggiunto un paragrafo all’articolo 5, comma  4 dell’ordinanza n. 3833, in cui viene specificato che per le attivita’ di assistenza alloggiativa alla popolazione ed in particolare per quanto attiene le attivita’ connesse ai progetti CASE e MAP, il Vice-Commissario può avvalersi  del contingente di personale assunto con contratto di collaborazione coordinata e coordinativa che opera presso la struttura del Commissario delegato Presidente della regione Abruzzo, fino ad un massimo di 21 unita’. (art. 1, comma 2)

Scarica l’ordinanza n.3845

COMMENTI