TERREMOTO L’AQUILA, RIMBORSO TRASLOCHI E DEPOSITI: LIQUIDATI ALTRI 450MILA EURO, L’ELENCO

soldi_laquila

L’Aquila, 9 settembre 2016 – L’ufficio Rimborso beni mobili e traslochi ha reso noto di aver provveduto al pagamento di ulteriori richieste per gli spostamenti del mobilio delle case danneggiate dal sisma del 6 aprile 2009, per un importo complessivo di circa 450mila euro.

In questo modo sono state evase tutte le richieste pervenute fino al 31 maggio di quest’anno.

L’elenco dei beneficiari – approvato con determinazione dirigenziale n. 165 del 5 settembre scorso è pubblicato sul sito internet del Comune, nella pagina “Rimborso trasloco e deposito dei mobili”, della sezione “Indennizzi” dell’area “Il sisma”, e per comodità riportato qui di seguito.

SCARICA L’ELENCO DEL 5 SETTEMBRE 2016

Nota: l’ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n. 3797 del 2009, all’articolo 5, ha consentito di rimborsare le spese per il trasloco dei mobili (e l’eventuale deposito) a coloro che hanno dovuto sgomberare le case danneggiate dal terremoto. I proprietari delle abitazioni classificate A sono dunque esclusi da questo beneficio. Il rimborso  complessivamente  non può superare i 5.000 euro. ATTENZIONE! A partire dalle liquidazioni del 5 aprile 2012, vengono riportati i soli codici fiscali dei beneficiari.

COMMENTI