Pizzoli: sequestro di 11 palazzine, 11 avvisi di garanzia

CONDIVIDI

Il Nipaf, nucleo di polizia investigativa del Corpo forestale dello Stato, sta procedendo a Pizzoli al sequestro di 11 palazzine, per un totale di 139 appartamenti, edificate su un terreno di 8000 metri quadrati.
Contestualmente, su delega della Procura della Repubblica dell’Aquila, stanno notificando 11 avvisi di garanzia verso gli 8 proprietari dei lotti, nei confronti del titolare della ditta che ha eseguito i lavori, al sindaco e al responsabile dell’ufficio tecnico comunale.
I reati sono ascrivibili al danno ambientale e alla violazione dei vincoli paesaggistici. Il valore complessivo dei beni immobili sequestrati sfiora i 20 milioni di euro. Maggiori dettagli saranno forniti in tarda mattinata dagli stessi ufficiali del Nipaf.