L’AQUILA chiama ITALIA: disposizioni del Comune su traffico e scuole

CONDIVIDI

Il Comune dell’Aquila rende noto che in occasione della manifestazione “L’Aquila chiama Italia” di sabato 20 novembre il comando di Polizia Municipale ha predisposto delle modifiche alla viabilita’. In particolare dalle ore 13 di sabato 20 novembre e fino al termine della manifestazione saranno chiuse al transito veicolare via XX Settembre e viale Corrado IV, dove potranno accedere solo i pullman che trasportano i manifestanti e che comunque, dopo averli fatti scendere, dovranno proseguire verso il parcheggio di Viale Gran Sasso.
Il traffico in entrata in citta’ verra’ pertanto dirottato lungo via Piccinini, sulla quale sara’ istituito un senso unico di marcia in direzione di via Antica Arischia.
I veicoli provenienti da via Amiternum, allo sbocco su via Piccinini, dovranno pertanto svoltare obbligatoriamente a sinistra, mentre quelli provenienti da via Paolucci dovranno procedere verso via Amiternum o svoltare a destra verso via Piccinini.
Il sindaco dell’Aquila Massimo Cialente ha inoltre disposto, con apposita ordinanza, la chiusura temporanea di via dell’Arcivescovado, dalle ore 8 e fino alle ore 24 del 20 novembre, oltre alla delimitazione dell’area di piazza Duomo transennandone l’accesso su via dell’Arcivescovado.

Sempre con ordinanza sindacale e’ disposta inoltre la sospensione dell’attivita’ didattica, nelle scuole di ogni ordine e grado, statali e paritarie, alle ore 11 di sabato 20 novembre.