L’Aquila: in arrivo 6 milioni dal PD per la messa in sicurezza delle scuole

CONDIVIDI

Oltre 6 milioni di euro per la messa in sicurezza delle scuole elementari e degli asili nido arriveranno a breve al Comune dell’Aquila, grazie ai fondi della legge mancia, messi a disposizione dal PD. A renderlo noto il sindaco, Massimo Cialente, e l’assessore per il Diritto allo studio e alla Politiche sociali, Stefania Pezzopane.

”Si tratta di un pacchetto di fondi, assegnati ai gruppi parlamentari che siamo riusciti a dirottare sugli istituti scolastici, su nostra precisa richiesta, grazie all’interessamento del parlamentare Giovanni Lolli” spiega Cialente. ”Un risultato considerevole – aggiunge la Pezzopane – dal momento che i fondi che sarebbero dovuti arrivare dal Commissario per la Ricostruzione sono tuttora lettera morta”.

Dei sei milioni pervenuti dal PD, due milioni di euro saranno destinati all’asilo nido di Viale Duca degli Abruzzi; 350 mila euro andranno alla scuola materna di Roio Colle ed altri 350 mila euro alla scuola materna Don Bosco; 950 mila euro serviranno alla scuola elementare e materna di Pianola ed un milione alla scuola elementare Santa Barbara; 700 mila euro da dividere tra le scuole Dante Alighieri, Colle San Giacomo e Patini di Preturo; infine, 675 mila euro saranno utilizzati per la sistemazione esterna di alcuni Musp. A questi si aggiungono 250 mila euro per la scuola elementare di Coppito; 55 mila euro per le elementari delle Suore Filippini; 55 mila euro per la scuola elementare di Arischia e 40 mila euro per la scuola elementare Rodari.

(fonte: ANSA)