Perdonanza: a Piazza Palazzo la cerimonia di apertura. Noemi, Mazzocchetti e i Velvet le star in programma

CONDIVIDI

La Perdonanza Celestiniana tornera’ a piazza Palazzo. La cerimonia di apertura dell’annuale Giubileo aquilano, con l’accensione del Tripode della pace, avverra’ infatti dopo i tragici accadimenti del terremoto del 6 aprile di due anni fa, nella storica sede di Piazza Palazzo.
Ad annunciarlo e’ stato l’assessore comunale Marco Fanfani, delegato ai Grandi eventi nel corso di una conferenza stampa, nella quale e’ stato illustrato anche il cartellone degli appuntamenti religiosi e laici dell’annuale Giubileo aquilano alla presenza dell’assessore comunale alle Politiche culturali, Stefania Pezzopane, del Presidente della Provincia dell’Aquila, Antonio Del Corvo e al vescovo ausiliare dell’Aquila, monsignor Giovanni D’Ercole.
Ad aprire l’evento religioso, che a differenza delle ultime due edizioni post-sisma tornera’ “in versione lunga”, dal 23 al 29 agosto, sara’ il concerto del tenore Piero Mazzocchetti al Parco del Sole, mentre la star del “concertone” del 29 sara’ Noemi. Tra le novita’ piu’ importanti il “Sentiero del perdono e della pace”, mentre ad aprire la Porta Santa della Basilica di Collemaggio sara’ il cardinale Angelo Comastri, rappresentante della Santa Sede.
“Quest’anno – ha detto l’assessore Fanfani – abbiamo una grande mole di proposte e presentiamo un calendario coordinato, anche se alcuni eventi si svolgeranno contemporaneamente. La nostra linea e’ quella della sobrieta’. Negli ultimi due anni i bilanci sono stati in pareggio“.
A introdurre la settimana degli avvenimenti della Perdonanza, saranno le iniziative culturali “Aspettando la Perdonanza”, in programma dall’11 agosto al 22 agosto. In programma anche gli “Aperitivi culturali” curati dall’associazione “Volta la carta”, che andranno ad affiancare un fitto programma teatrale e musicale. Ci sara’ spazio anche per la cinematografia, con la rassegna di film dedicata alla memoria dell’ex consigliere comunale Gabriele Perilli, da poco scomparso.
Previste anche iniziative laiche rivolte ai giovani con serate musicali all’aperto al Parco del Sole. Prevista anche la fiera della Perdonanza, fissata sabato 27 lungo il viale Gran Sasso; dal 27 al 29 a San Bernardino ci sara’ la mostra dell’Artigianato a cura del Cna. Monsignor Giuseppe D’Ercole ha annunciato per il 27 agosto la lectio divina ‘Vivere il perdono di oggi’ che sara’ tenuta da Enzo Bianchi, fondatore e priore della comunita’ Monastica di Bose. “Ad aprire la Basilica – ha aggiunto – sara’ il cardinale Comastri, uomo dalla spiritualita’ profonda e dalla grandissima umanita’.
La Porta Santa verra’ inaugurata il 23 agosto grazie all’impegno dei Lions”. L’atteso corteo della Bolla, e’ stato previsto per domenica 28 alle 16 con partenza da Piazza Palazzo. Rimanendo in tema musicale, inaugurera’ la Pedonanza, il concerto al Parco del Sole, martedi’ 23 agosto alle 22, il tenore abruzzese Pero Mazzocchetti, presente alla conferenza stampa. “Per me e’ un grande onore e una grande emozione – ha detto – questa e’ una tappa ambita da tutti gli artisti nazionali.
Al concerto si potra’ ascoltare musica classica e musica leggera. Dalle note liriche di Giacomo Puccini e Giuseppe Verdi, arriveremo a Domenico Modugno e Claudio Villa. Agli archi – ha continuato – ci saranno delle donne abruzzesi. Siamo pronti ad abbracciare gli abruzzesi in Abruzzo”.
Prevista infine anche l’esibizione di Nesli, rapper fratello minore di Fabri Fibra, venerdi’ 26, e dei Velvet, sabato 27.
A chiudere la manifestazione, infine, lunedi’ 29 agosto il concerto di Noemi. (AGI)