INFLUENZA: IL VACCINO E’ IN FARMACIA, AL VIA CAMPAGNA 2011-12

CONDIVIDI

E’ arrivato nelle farmacie italiane il vaccino contro l’influenza per la stagione 2011-12. Parte dunque, come indicato dalla circolare del ministero della Salute, la campagna vaccinale destinata soprattutto agli over 65 e ai malati cronici, per i quali la vaccinazione e’ gratuita. Siero raccomandato anche per i bambini di era’ superiore ai 6 mesi, le donne al secondo o terzo mese di gravidanza, i ricoverati in strutture per lungodegenti, i familiari di soggetti ad alto rischio, gli addetti ai servizi pubblici, il personale a contatto con gli animali.

Quest’anno il vaccino sara’ trivalente: proteggera’ contro la cosiddetta “influenza A”, cioe’ il virus H1N1, e contro i ceppi australiani A/Perth/16/2009 (H3N2) e B/Brisbane/60/2008. Il periodo destinato alla campagna vaccinale e’ quello autunnale, cioe’ da meta’ ottobre sino a fine dicembre. La protezione indotta dal vaccino, infatti, comincia due settimane dopo l’inoculazione e perdura per un periodo di sei-otto mesi, poi tende a declinare.

L’obiettivo e’ di coprire almeno il 75% del target, anche se l’obiettivo ottimale e’ fissato al 95%. Dati ancora molto lontani da quanto si e’ verificato nelle ultime stagioni: una copertura del 65,6% degli over 65% nel 2009-2010, l’anno dell’influenza A, e del 66,3% l’anno precedente. Ogni anno in media si ammalano dai 4 ai 6 milioni di italiani, e si stimano 8.000 decessi, l’84% dei quali tra le persone con piu’ di 65 anni.