TERREMOTO: FORTE SCOSSA DI MAGNITUDO 3.6 (VELINO SIRENTE, EPICENTRO LUCOLI)

CONDIVIDI

Un terremoto di magnitudo 3.6 è avvenuto alle ore 15:40:32 italiane del giorno 30 ottobre, ed è stato localizzato dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV nel distretto sismico “Velino-Sirente”, a una profondità di 8.2 km.
Epicentro nei pressi del comune di Lucoli (in fondo all’articolo un ingrandimento della mappa relativa all’evento), dove molte persone si sono ritrovate in strada a seguito dell’evento.

La scossa è stata distintamente avvertita anche nella città dell’Aquila, comuni limitrofi e nel reatino. Allo stadio comunale, dove si svolgeva la partita L’Aquila-Catanzaro, alcuni tifosi hanno abbandonato gli spalti. Numerose le telefonate giunte al centralino dei vigili del fuoco. Dalle verifiche della Protezione civile non risultano al momento danni a persone o cose.

Una replica di magnitudo 2.0, alle ore 17:23, stesso distretto sismico e profondità 8.80 km. Lucoli (1,96km), Tornimparte (4,41) e L’Aquila (9,78) i comuni entro i 10 km dall’epicentro.

COMUNI ENTRO I 10 KM (M 3.6)
KM Prov Regione Abitanti
Borgorose 11,48 (RI) Lazio 4.622
Fossa 13,78 (AQ) Abruzzo 703
L’Aquila 10,39  ” “   ”  “ 72.696
LUCOLI 2,34  ” “   ”  “ 999
Ocre 12,65  ” “   ”  “ 1.084
Rocca di Cambio 14,39  ” “   ”  “ 522
Scoppito 12,32  ” “   ”  “ 3.173
Tornimparte 3,69  ” “   ”  “ 2.983