INCHIESTA REPORT: ECCO L’ELENCO DELLE SCUOLE DESTINATARIE DEGLI INTERVENTI

CONDIVIDI

“Scuole d’Abruzzo – il futuro in sicurezza”  é un piano di interventi per la riparazione e messa in sicurezza degli edifici scolastici della regione Abruzzo, previsto nel decreto commissariale n. 61. Ecco in sintesi le cifre del progetto:
196 milioni di euro  stanziati dal Cipe per la messa in sicurezza delle scuole abruzzesi;- 25 milioni di euro  di cofinanziamento richiesto agli enti proprietari con maggiori capacità finanziarie;
213 interventi di ripristino  degli edifici scolastici pubblici della regione;
102 Comuni coinvolti  in qualità di soggetti attuatori degli interventi sul territorio regionale.

Gli enti attuatori di cui all’art. 2 del decreto, prima di procedere a redigere gli elaborati progettuali, ovvero ad espletare le procedure di affidamento degli incarichi di progettazione, dovranno attendere formale comunicazione da parte del Commissario Delegato per la Ricostruzione di avvenuta sottoscrizione delle convenzioni con il Consorzio ReLuis, il DIGAT, l’UNICEF , la SIP, il WWF, l’ANFFAS (ed eventuali altre convenzioni).

Scuole Destinatarie degli interventi – Allegato DCR n.61/2011
Decreto n. 61 del 17 maggio 2011