CONTROLLI DEL WEEK-END: 4 DENUNCE NELL’AQUILANO

CONDIVIDI

L’Aquila, 7 novembre 2011 – I controlli dei carabinieri, preordinati dal Comando provinciale e svolti durante il fine settimana tra Marsica e Valle Peligna, hanno portato alla denuncia di quattro persone. E.H., marocchino di 36 anni, e’ stato segnalato all’autorita’ giudiziaria di Avezzano per porto di arma da taglio poiche’ si aggirava a Luco dei Marsi con un coltello lungo 30 centimetri. Alla vista dei militari ha tentato di nasconderlo nel giubbino.

Sono in corso accertamenti tesi a risalire alle motivazioni che hanno indotto l’uomo a girare illegalmente armato. Un 21enne di Trasacco e’ stato sorpreso senza patente alla guida di una vettura, anche per lui e’ scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avezzano.

Un 36 enne romeno residente a Lucoli (L’Aquila) e’ stato fermato senza la specifica dell’abilitazione della guida e ubriaco. L’esito dell’etilometro ha decretato valori abbondantemente sopra il limite consentito. Il mezzo e’ stato sequestrato e lui denunciato alla Procura della Repubblica dell’Aquila per guida senza patente e in stato di ebbrezza. Un sulmonese di 31 anni e’ stato denunciato all’autorita’ giudiziaria di Sulmona per atti contrari alla pubblica decenza, in quanto sorpreso in pieno centro mentre urinava. Il servizio appena concluso ha impegnato 15 pattuglie e circa 35 uomini.