Visita <a href="http://www.liquida.it/" title="Notizie e opinioni dai blog italiani su Liquida">Liquida</a> e <a href="http://www.liquida.it/widget.liqui da/" title="I widget di Liquida per il tuo blog">Widget</a>

LEGGE RISCHIO SISMICO: NON C’E’ FRETTA, SLITTA A GENNAIO IN ABRUZZO

 

L’Aquila, 29 novembre 2011 – Slitta al 31 gennaio prossimo l’applicazione della legge regionale n. 28 dell’11 agosto scorso: ”Norme per la riduzione del rischio sismico e modalita’ di vigilanza e controllo su opere e costruzioni in zone sismiche”.

Il Consiglio regionale d’Abruzzo, su proposta del consigliere Emilio Nasuti, ha infatti approvato, nella seduta odierna, la modifica della norma che differisce l’entrata in vigore delle nuove prescrizioni, che prevedono controlli piu’ stringenti sulle opere edili.

Abbiamo ricevuto pressanti richieste da parte delle Province e dei Comuni, che hanno manifestato l’esigenza di avere piu’ tempo per l’organizzazione degli uffici deputati all’esame dei progetti – spiega Nasuti – A queste esigenze si sono aggiunte le istanze degli Ordini professionali di ingegneri e architetti, che a loro volta hanno chiesto una proroga per essere in grado di adempiere alle nuove prescrizioni”.

COMMENTI 

Tags: , ,