SICUREZZA: ROMENO UBRIACO SI SCONTRA CON VOLANTE, DENUNCIATO

CONDIVIDI

L’Aquila, 5 dicembre 2011 – Gli agenti della Squadra volante della Questura dell’Aquila, hanno denunciato in stato di liberta’ con l’accusa di guida sotto l’effetto di alcol un cittadino romeno di 30 anni. Il giovane e’ accusato di aver invaso la notte appena trascorsa – proprio per effetto dell’elevato tasso alcolemico che aveva nel sangue – la corsia opposta di marcia della Statale 80ter, nell’istante in cui stava sopraggiungendo una macchina della Squadra volante della Questura.

Grazie alla prontezza di riflessi del conducente della Volante e’ stato evitato lo scontro, tuttavia le fiancate delle due autovetture sono entrate in contatto. I due Agenti con una rapida inversione di marcia si sono posti all’inseguimento dell’auto che e’ stata bloccata dopo qualche chilometro. Gli agenti hanno identificato i due occupanti, risultati di nazionalita’ romena.

Il conducente trentenne e’ apparso in evidente stato di ubriachezza, come del resto il passeggero e gli accertamenti alcolemici hanno confermato la presenza di un tasso alcolico superiore di tre volte rispetto a quello consentito. Lo straniero, al quale e’ stata ritirata la patente, e’ stato denunciato per guida in stato di ebbrezza e gli e’ stata elevata anche una contravvenzione per mancanza di copertura assicurativa dell’auto. Il giovane dovra’ anche sostenere le spese per i danni causati all’autovettura della polizia. (AGI)