VIOLENZA A L’AQUILA: ARRESTATO MILITARE. TENTATO OMICIDIO

CONDIVIDI

L’Aquila, 23 febbraio 2012 – Si tratta di Francesco Tuccia di 21 anni volontario del 33/o reggimento Artigliera Acqui. Al giovane vengono contestati i reati di tentato omicidio e violenza sessuale.

Dall’inizio della vicenda è sempre stato il maggior sospettato dello stupro ai danni di una giovane studentessa avvenuto nella notte tra l’11 e il 12 febbraio scorsi in una discoteca a Pizzoli (L’Aquila). E oggi la svolta nelle indagini.

L’uomo era stato fermato con gli abiti sporchi di sangue dal gestore del locale e dai buttafuori nelle vicinanze del posto dove era stata trovata la studentessa mentre stava lasciando la discoteca in macchina con due commilitoni e un’amica. Al momento non è resa nota la posizione degli altri due militari sospettati.