L’AQUILA, DAL 5 APRILE “METTIAMOCI UNA PEZZA”

CONDIVIDI

L’Aquila, 22 marzo 2012 . – Il 5 aprile prossimo partira’ a L’Aquila il progetto “Mettiamoci una pezza, una citta’ ai ferri corti”. Il progetto dell’associazione culturale ‘Animammersa’, sostenuto e patrocinato dall’Assessorato alla Cultura del Comune dell’Aquila, coinvolge attraverso il web centinaia di persone in Italia e in Europa per un’opera artistica collettiva, con lo scopo di richiamare l’attenzione sullo stato di oblio in cui versa il patrimonio artistico e monumentale del centro storico della Citta’.

L’iniziativa scaturisce da una forma di street art nata nel 2005 negli Stati Uniti e prevede che una serie di gruppi Knitter (in inglese ‘magliaia’), provenienti da tutta Italia, rivestano con pezze colorate, lavorate con i ferri o con l’uncinetto, una superficie di 100 metri quadrati del centro storico dell’Aquila.

Entro il 24 marzo tutti coloro che vorranno aderire al progetto, per ricoprire di colore almeno 100 metri quadrati di superficie del centro storico aquilano, potranno mandare la loro pezze lavorate ai ferri, o con l’uncinetto, all’idirizzo dell’Associazione culturale Animammersa, c/o Patrizia Bernardi, via Strada statale 17 bis Snc, 67100 Paganica, L’Aquila.

Saranno poi realizzati servizi fotografici e video diffusi su tutti i media e i social media per mostrare a tutti coloro che hanno partecipato all’azione il risultato dello sforzo colletivo e per condividere il senso di cura, di attenzione e di protezione di cui L’Aquila ha bisogno e che questo tipo di street art usualmente esprime in tutto il mondo. Per maggiori informazioni e’ possibile consultare il sito http://mettiamociunapezza.wordpress.com