DROGA: ALTRI 2 ARRESTI A L’AQUILA

CONDIVIDI

L’Aquila, 27 marzo 2012 – Nella serata di ieri 26 marzo 2012, intorno alle ore 20.30, i poliziotti della Sezione Antirapina della Questura dell’Aquila nel corso di un servizio pianificato dalla Divisione Anticrime per neutralizzare eventuali aggressioni delittuose contro il patrimonio, dopo aver controllato una piccola utilitaria, in transito sulla SS. 80 con a bordo tre giovani, rinveniva all’interno dell’abitacolo della vettura, occultato al di sotto del sedile lato passeggero un involucro in cellophane contenente circa 250 grammi di hashish.

Al momento del controllo due dei tre giovani hanno rappresentato ai poliziotti della completa estraneità di colui che viaggiava nei sedili posteriori dell’auto al quale aveva offerto esclusivamente un passaggio. Quanto appreso ha evidentemente determinato nei poliziotti della Questura la necessità di effettuare alcune perquisizioni presso i rispettivi domicili dei giovani controllati, all’esito delle quali – nell’abitazione di uno di essi (incensurato dell’Aquila) sono stati rinvenuti ulteriori 30 grammi di hashish nonché un bilancino di precisione.

Analoga attrezzatura tecnica per la pesatura è stata rinvenuta presso l’abitazione dell’altro giovane (anche egli incensurato, dell’Aquila) riposta all’interno di un armadio della sua camera da letto. In considerazione di. quanto accertato con riferimento al sequestro dei 250 grammi di hashish rinvenuti in auto, degli ulteriori 30 grammi di hashish e dei due bilancini di precisione rinvenuti presso le loro abitazione, i due giovani sono stati tratti in arresto con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.