TERREMOTO: CINQUE SCOSSE TRA ASCOLI, FERMO, MACERATA

CONDIVIDI

11 Aprile 2012 – Cinque scosse in sette ore nella zona sismica di Ascoli Piceno, tra le 20.22 di ieri e le 3.20 di questa mattina. Lo rende noto il sito dell’Ingv.

La piu’ forte alle 0.37, di magnitudo 3.4, tutte le altre comprese tra 2.7 e 2.1. Il terremoto e’ tornato a farsi sentire nella notte tra le province di Ascoli Piceno, Fermo e Macerata, con epicentro ad una profondita’ compresa tra i 20 e i 35 chilometri.