METEO: DOPO “OLGA” TEMPERATURE IN RIALZO FINO A 30 GRADI

CONDIVIDI

24 aprile 2012 – “Di questa pioggia non se ne puo’, e’ colpa di Olga che sta portando tanta pioggia al Nord e la Toscana, ma anche la neve sulle Alpi, a quote collinari”. Lo dice Edoardo Ferrara, meteorologo di 3bmeteo.com.

“Ma la situazione andra’ migliorando gia’ dalla sera, a partire da ovest. Buone notizie, secondo l’esperto, per il 25 Aprile e per il weekend, quando sole e temperature in risalita accomuneranno tutta l’Italia. Fara’ eccezione il Nordovest, specie il Piemonte, dove tra 25 e 26 ci sara’ ancora qualche pioggia. Temperature su anche di 15 gradi. “Strani scherzi fa la Primavera: dai valori autunnali ora in atto, con massime che al Nord potrebbero non superare nemmeno i 12 gradi, sono previsti invece per i prossimi giorni valori che raggiungeranno diffusamente i 25 gradi”, spiega Ferrara.

Addirittura tra venerdi’ e sabato si sfioreranno, secondo 3bmeteo.com, i 30 gradi su diverse localita’: 33 a Sassari, 29 a Bolzano, Roma, Firenze, L’Aquila, solo per citare qualche esempio.

E poi attenzione al pericolo valanghe: la tanta neve caduta sulle Alpi verra’ presto fusa dalle alte temperature e potrebbero esserci valanghe anche di grandi dimensioni. Ma non facciamoci illusioni: secondo 3bmeteo.com, si trattera’ solo di una falsa ‘partenza dell’estate’ e nuovi peggioramenti sono previsti per inizio maggio.

Infatti gia’ sul Ponte del primo potrebbe giungere da ovest una nuova depressione, che interessera’ soprattutto il Nord, con temporali e un nuovo calo delle temperature. Ma la tendenza va confermata. Maggio si annuncia comunque instabile soprattutto al Nord, piu’ soleggiato e caldo all’estremo sud. (AGI)