STALKING, DENUNCIATO UN AQUILANO

CONDIVIDI

L’Aquila, 7 giugno 2012 – Gli agenti della squadra mobile della Questura dell’Aquila, hanno denunciato in stato di liberta’ un imprenditore aquilano di 37 anni, per molestie e minacce reiterate nei riguardi della sua ex fidanzata di 25 anni ucraina. La giovane, dopo aver subito l’ennesima visita dell’ex compagno fuori il l portone della sua abitazione, in tarda notte, con l’intento di trovare una riappacificazione, ha deciso di presentarsi in Questura.

Negli uffici della Squadra mobile, la giovane ha ripercorso il suo calvario, raccontando agli investigatori delle decine di sms inviati dal suo ex fidanzato a tutte le ore, degli atteggiamenti particolarmente ossessivi e delle presenze dell’uomo fuori casa o nei luoghi abitualemnte da lei frequentati. Le indagini hanno portato gli investigatori ad inchiodare alle proprie responsabilita’ l’imprenditore che e’ stato denunciato per stalking.