L’AQUILA: BARCA, OK AL “DE MINIMIS”, 90 MILIONI PER L’ECONOMIA DEL CRATERE

CONDIVIDI

L’Aquila, 15 giugno 2012 – Primo annuncio del ministro per la Coesione territoriale, Fabrizio Barca, agli aquilani: ”Il ‘de minimis’, e’ stato firmato’‘. L’ ”inviato” del premier Monti alla Ricostruzione, ha partecipato ad un’assemblea pubblica con istituzioni locali e cittadini, voluta, ed anticipata nella sua visita di martedi’ scorso, per fare il punto della situazione ed illustrare ”i prossimi passi”.

Barca, arrivato in piazza Duomo, nel pieno centro storico aquilano, ha voluto subito rassicurare la comunita’ sull’ok del ministro allo Sviluppo economico, Corrado Passera, allo stanziamento di 90 milioni di euro per la ripresa delle attivita’ produttive del ”cratere” sismico. Il ”de minimis” e’ una misura attesa da tempo: prevede agevolazioni fiscali e contributive per le imprese del territorio.