BUFERA ALL’INGV: PRECARI IN RIVOLTA, ACCUSE INFONDATE E OFFENSIVE

CONDIVIDI

21 giugno 2012 – A seguito dell’articolo comparso su ilFattoQuotidiano,  continua la bufera mediatica all’Ingv che riguarda l’attuale responsabile dell’ufficio stampa,  Sonia Topazio.

I 400 precari dell’istituto hanno emesso un comunicato attraverso il proprio blog, che riportiamo integralmente.

IL COMUNICATO DAL BLOG DEI PRECARI DELL’INGV
I precari dell’INGV sono allibiti di fronte alle dichiarazioni del Capo Ufficio Stampa dell’INGV (Sonia Topazio), apparse recentemente sui maggiori quotidiani nazionali, in quanto le accuse che li riguardano sono infondate ed offensive.

I precari di questo Istituto hanno acquisito titoli di studio specifici, competenze e credibilità all’estero come testimoniato dalle numerose pubblicazioni scientifiche sulle migliori riviste internazionali. Tali professionalità contribuiscono a portare avanti l’eccellenza della ricerca geofisica italiana nel mondo.

Ci sembra inopportuno e surreale che sia dato spazio sui giornali a notizie pseudo scandalistiche quando ci sono 400 persone che da anni sono in lotta per il mantenimento del proprio posto di lavoro, come testimoniato tra l’altro dai contenuti di questo blog.