SALUTE: DISTURBI DI SONNO E STRESS LEGATI A USO CELLULARI E COMPUTER

CONDIVIDI

27 giugno 2012 – I giovani adulti che fanno grande uso di telefoni cellulari e computer hanno maggiori probabilita’ di incorrere in disturbi del sonno e stress. A dirlo e’ uno studio dell’Universita’ di Goteborg, Svezia, pubblicato sulla rivista ”BMC Public Health”.

Gli scienziati hanno sottoposto alcuni questionari a 4100 persone di eta’ compresa fra 20 e 24 anni e intervistato altri 32 giovani che usavano intensamente le nuove tecnologie. I risultati hanno mostrato che l’uso frequente di cellulari e computer poteva essere legato a stress, disturbi del sonno e altri sintomi depressivi. L’uso intenso del telefonino, in particolare, aumenterebbe i problemi del sonno negli uomini e incrementerebbe i sintomi depressivi in uomini e donne.

‘L’essere costantemente raggiungibili attraverso il cellulare e’ fonte di stress e molto probabilmente legato ai problemi mentali riportati” ha commentato Sara Thome, che ha condotto la ricerca. Anche l’uso frequente del computer senza pause incrementa i rischi: stress, disturbi del sonno e sintomi depressivi sono i principali rischi delle donne, mentre invece gli uomini avrebbero maggiori probabilita’ solo di soffrire di disturbi del sonno.

Ma usare regolarmente fino a tarda notte il computer e’ associato a disordini del sonno, stress e depressione sia negli uomini che nelle donne. In generale, bisognerebbe prendersi delle pause per recuperare e limitare la nostra raggiungibilita’ tramite cellulare” ha concluso la Thome.