AUTOSTRADA A24: CHIUSURA DI UNA GALLERIA DEL TRAFORO PER 60 NOTTI

CONDIVIDI

L’Aquila, 28 giugno 2012 – La concessionaria Strada dei parchi comunica che, a partire da lunedì 2 luglio verranno avviati importanti e urgenti interventi di manutenzione straordinaria all’interno galleria, in carreggiata Ovest, del Traforo del Gran Sasso (da Teramo verso L’Aquila/A25/Roma) relativi alla manutenzione straordinaria della condotta d’aria, presente sulla volta della galleria, a servizio dei laboratori sotterranei dell’Istituto nazionale di fisica nucleare e alla realizzazione del nuovo impianto antincendio a servizio di entrambi i fornici del Traforo.

I lavori di manutenzione straordinaria comporteranno la chiusura della galleria in carreggiata Ovest per 60 notti nel periodo compreso tra il 9 luglio e il 26 ottobre con queste modalità: nei giorni feriali (da lunedì a venerdì compresi) dalle ore 22 alle ore 6 del giorno successivo, sono escluse dalla chiusura della galleria le notti dei giorni festivi e prefestivi.

Per esigenze operative del cantiere, i lavori verranno sospesi nel periodo compreso tra lunedì 6 agosto e domenica 2 settembre. Nei giorni e negli orari indicati, per i veicoli provenienti da Teramo, e diretti verso L’Aquila/A25/Roma, sarà disposta l’uscita obbligatoria allo svincolo di Colledara/San Gabriele. I veicoli potranno utilizzare l’itinerario alternativo di circa 68,7 chilometri percorrendo la viabilità ordinaria, la SS 80 per il Valico delle Capannelle, e rientrare successivamente in autostrada A24 allo svincolo di Assergi. Per i viaggiatori che percorrono l’autostrada A14, diretti all’Aquila/Roma sarà possibile utilizzare come percorso alternativo la medesima autostrada A14, fino all’interconnessione con l’A25, all’altezza dello svincolo di Pescara Ovest, per proseguire successivamente sull’autostrada A25 in direzione Roma/L’Aquila.

La concessionaria “raccomanda di consultare il Televideo Rai, Mediavideo, di ascoltare i notiziari Cciss e Isoradio o chiamare il numero 840.04.2121 per le informazioni in tempo reale sulle condizioni del traffico”.

COMMENTI