BENZINA, AMMINISTRATORE DELEGATO ENI: FATTO UN REGALO AGLI ITALIANI

CONDIVIDI

16 luglio 2012 – Lo ‘scontone’ “e’ un successone”. Lo ha detto l‘amministratore delegato di Eni, Paolo Scaroni, al termine dell’assemblea degli azionisti. “Lo ‘scontone’ – ha spiegato Scaroni – sta andando benissimo, ogni weekend battiamo il record del weekend precedente.

Ci sembra di avere fatto breccia non solo presso gli italiani ma anche presso i concorrenti che cercano di adottare misure analoghe. Visto che il nostro scopo era di fare un regalo agli italiani in questo periodo cosi’ difficile – ha aggiunto – ben vengano i regali che fanno anche gli altri. In futuro vedremo”.

Qualche vendita viene cannibalizzata da chi fa il pieno durante il weekend approfittando dello ‘scontone’, ma nell’insieme per noi – ha proseguito Scaroni – vuol dire una crescita delle nostre vendite complessive. Piu’ vendiamo piu’ ci costa da un lato in termini di investimento, ma dall’altro ne guadagniamo in termini reputazionali. Credo che alla fine abbiamo fatto un buon investimento, fatto nel momento giusto”.

Quanto ai prezzi del petrolio, “seguiamo le quotazioni – ha osservato l’ad di Eni – il weekend facciamo uno ‘scontone’ sulle quotazioni di quel momento. Francamente – ha concluso Scaroni – penso che i prezzi tendano a scendere piuttosto che a salire e se i prezzi scenderanno nel weekend scenderanno di 20 centesimi”. (AGI)