VIDEO: TERREMOTO M.7,4 IN GUATEMALA, DECINE DI MORTI

CONDIVIDI

Quarantotto morti, oltre 150 feriti e 100 dispersi: è il drammatico bilancio di una forte scossa di terremoto, 7,4 gradi richter, che ha colpito il Guatemala alle ore 10.35 (le 16.35 in Italia) del 7 novembre 2012. Il bilancio è ancora provvisorio e purtroppo destinato ad aumentare.

La maggior parte delle vittime sono state ritrovate sotto le macerie nella regione di San Marcos, dove è stato registrato l’epicentro, al confine con il Messico. Le frane hanno bloccato le strade, rallentando e rendendo difficoltoso l’intervento dei mezzi di soccorso. Almeno 76 mila persone sono rimaste senza elettricità.

Era dal 1976 che non si registrava un sisma di così forte intensità: in quell’occasione i morti furono 25.000.


Queste immagini invece provengono dal Messico: