RAZZI (PDL), MOZIONE FERROVIA ROMA-PESCARA: “IL CAPOLUOGO ABRUZZESE ESIGE L’ATTENZIONE CHE MERITA”

CONDIVIDI

razzi_spot20 giugno 2013 . Il Senatore Antonio Razzi ha presentato una mozione, a proposito del Corridoio ferroviario di ammodernamento della linea Pescara-Roma.

E’ inconcepibile, ha dichiarato il senatore in una nota, che un’intera area di comunicazione adriatica venga, quella da Pescara a Roma, completamente dimenticata. Dobbiamo poter contare, ha proseguito il senatore del popolo della Libertà, su una linea ferroviaria Pescara-Roma che sia al passo con le esigenze turistiche e strategiche odierne, diretta, veloce, moderna.

Il capoluogo abruzzese esige l’attenzione che merita con una linea ferroviaria che, in termini economici e di smaltimento del traffico su gomma in direzione della capitale restituirebbe, nel lungo periodo, vantaggi notevoli. Non è pensabile, ha concluso, continuare a sopportare tempi di percorrenza biblici (cinque ore) per raggiungere Roma da Pescara.