TROVATO CORPO CARBONIZZATO IN AUTO BRUCIATA NELL’AQUILANO

CONDIVIDI

Un corpo carbonizzato è stato trovato all’interno di un’auto bruciata in una zona isolata nelle campagne della Marsica, tra le frazioni di Pietrasecca e Tufo nel Comune di Carsoli. Sul posto si trovano Vigili del Fuoco e Carabinieri. Difficoltà nell’identificare la vittima dato che il cadavere è irriconoscibile.

L’auto, una Peugeot 205, è stata rinvenuta in una stradina di campagna e non è escluso che sia stata portata in quel luogo con l’uomo già morto e poi data alle fiamme.

I primi esami cadaverici condotti su disposizione della Procura di Avezzano hanno consentito di accertare che si tratta di un uomo. I carabinieri sono risaliti al proprietario dell’auto: si tratta di un uomo di 78 anni residente a Marino (Roma). Resta aperta qualsiasi pista, tuttavia l’ipotesi maggiormente in considerazione è che il cadavere all’interno dell’auto appartenga allo stesso anziano che da tempo si era allontanato spontaneamente da casa e soffriva di problemi di salute. La macchina era chiusa dall’interno con del fildiferro sulle portiere.

2013-11-11_auto_bruciata

COMMENTI