DROGA: COCAINA E MARIJUANA PER FESTIVITA’ NATALIZIE, 2 ARRESTI A L’AQUILA

CONDIVIDI

droga

L’ Aquila, 2 dicembre 2013 – Due stranieri trovati in possesso di un ingente quantitativo di sostanze stupefacenti, in particolare cocaina e marijuana, sono stati arrestati dalla polizia dell’Aquila.
Le persone arrestate dagli agenti della Sezione narcotici della Squadra mobile della Questura dell’ Aquila sono Elis Llambi di 41 anni albanese e Nady Munoz Trujllo di 41, cittadina colombiana.

L’ operazione che ha consentito l’ arresto dei due corrieri e’ stata illustrata dal dirigente della Squadra mobile, Maurilio Grasso, e da quello delle Volanti, Enrico Rendesi. L’ operazione, che a quanto pare non e’ ancora conclusa, ha portato al sequestro di 4 chilogrammi e mezzo di marijuana e 200 grammi circa di cocaina, droga che se immessa nel mercato avrebbe fruttato la somma di 40 mila euro circa.

I due cittadini stranieri sono stati fermati nell’ ambito di servizi predisposti dalla questura dell’ Aquila per arginare il fenomeno dei reati predatori. E’ stato il comportamento dell’albanese, alla guida di un’auto, ad insospettire gli agenti che stavano effettuando un controllo nei pressi del casello dell’Aquila-Est.

La polizia ha quindi provveduto ad un controllo accurato del mezzo. E cosi’ all’ interno di un trolley sono stati rinvenuti quattro grossi pacchi incellofanati in cui era custodita la marijuana. Nella successiva perquisizione domiciliare effettuata nell’ abitazione della donna (l’albanese e’ senza fissa dimora) sono stati rinvenuti diversi involucri contenente cocaina per un quantitativo di 200 grammi circa, oltre ad un bilancino di precisione.

Per la donna, madre di due minori, e’ scattata la misura degli arresti domiciliari, per l’ albanese quella degli arresti in carcere.

Gli investigatori sono convinti che la droga era destinata per le festivita’ natalizie.

Tags: ,