RITIRATA LA LEGGE CHE RIDUCEVA L’ESTENSIONE DEL PARCO SIRENTE-VELINO

CONDIVIDI

Dopo che sono state raccolte circa 190.000 firme contrarie al progetto, l’ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale d’Abruzzo ha ritirato la legge che avrebbe ridotto l’estensione del Parco Sirente-Velino.

«Oggi abbiamo salvato uno dei territori piu’ belli e preziosi della nostra regione. La decisione di ritirare il progetto di legge Ricciuti, recependo le questioni procedurali che avevo posto nei giorni scorsi con una lettera al presidente del Consiglio regionale d’Abruzzo, Nazario Pagano, e’ una buona notizia». Lo riconosce il capogruppo di Rifondazione comunista alla Regione Abruzzo, Maurizio Acerbo, che argomenta: «E’ evidente che il centrodestra ha compreso che la proposta di Ricciuti era assolutamente impopolare e ha scelto una strada che non comportasse la delegittimazione di un suo consigliere».

SirenteVelino