MONTAGNA: ECCO AIR SAFE, IL RESPIRATORE ANTI-VALANGA

CONDIVIDI

air2

15 gennaio 2014 – Proprio in questi giorni è necessaria la “Massima attenzione, soprattutto al di fuori delle piste battute: le temperature più elevate rispetto alla media stagionale, associate al vento e alle piogge, non consentono il consolidamento del manto nevoso, in particolare sui pendii ripidi e a tutte le esposizioni, generando il rischio di valanghe, o del distacco di masse nevose”.

Lo sottolinea all’Adnkronos Vincenzo Romano, direttore del servizio Meteomont del Corpo forestale dello Stato, in considerazione dell’anomalia climatica, con temperature autunnali, che si sta registrando in questi giorni.

E c’è un boccaglio-respiratore che può aiutare a salvare la vita di un alpinista travolto da una valanga. E’ il respiratore da alta montagna Air-safe che ha il compito di impedire l’autoavvelenamento da anidride carbonica. Sfrutta l’aria presente nella valanga (fino al 60% del volume della neve è aria), prelevandola dalla parte anteriore del corpo ed espellendola dalla parte dorsale. In questo modo la Co2 espulsa dal fiato non viene ri-respirata, e si evita la morte per intossicazione. È stato calcolato che la probabilità di sopravvivenza aumenta in valori compresi tra l’80 e il 90 per cento. L’alpinista lo tiene a tracolla, e “addenta” il boccaglio ad ogni occasione di rischio. Nel caso di valanga, il boccaglio ha anche la funzione di far sì che la bocca dell’alpinista resti libera, e non occlusa dalla neve.

Air-safe è stato ideato e prodotto in casa Ferrino, l’azienda che da 144 anni sforna attrezzi da montagna. È un presidio di sicurezza per i montanari che sfidano le vette innevate. Studiato dagli ingegneri del Politecnico torinese, certificato dal Dekra (l’ente europeo deputato alla omologazione dei respiratori di qualsiasi tipo), testato e sviluppato con il supporto delle Guide del Soccorso Alpino Italiano, studiato con la collaborazione dell’Ambulatorio di medicina di Montagna dell’Asl di Aosta, è destinato a diventare uno dei tanti presidi di sicurezza per gli sciatori con pelli di foca, insieme a Artva, sonde, pala, e zaino airbag.

air1air3