MONTAGNA E FOTOGRAFIA, SUL GRAN SASSO ARRIVA ‘PHOTOTREKKING’

CONDIVIDI

Un treppiedi, una macchina reflex con obbiettivo grandangolare e un teleobbiettivo zoom o, in alternativa, una “compatta” con possibilita’ di modalita’ manuale. Sono le attrezzature con le quali si svolgera’ dal 7 al 9 novembre, sul Gran Sasso d’Italia (partenza da Prati di Tivo), la prima edizione del “Phototrekking”, escursione di tre giorni con finalita’ formative che intende coniugare la passione per le passeggiate in montagna con l’esigenza di apprendere le principali tecniche fotografiche.

Organizzato dalla scuola di montagna “Compagnia delle Guide del Gran Sasso”, il “Phototrekking” e’ aperto alla partecipazione sia di amatori con esperienza sia di principianti appassionati di fotografia.

Chi aderira’ avra’ infatti la possibilita’ di fare trekking in luoghi simbolo del Parco nazionale Gran Sasso e Monti della Laga, come l’Arapietra e la Val Maone, e al contempo di apprendere le fondamentali basi della fotografia.

Le tecniche saranno sperimentate direttamente “sul campo” sotto la guida di Maurizio Anselmi, fotografo professionista di grande esperienza. Esperti accompagnatori di media montagna garantiranno lo svolgimento del “Phototrekking” in totale sicurezza.

Per ulteriori informazioni, si puo’ consultare il sito www.compagniadelleguide.it inviare una mail a info@compagniadelleguide.it o contattare Biagio Mengoli al 3407616496.

foto: Luca Migliarini

foto: Luca Migliarini