L’AQUILA, SENTENZA D’APPELLO PER LA COMMISSIONE GRANDI RISCHI

CONDIVIDI

Dopo l’ultimo intervento dell’avvocato difensore Franco Coppi, per Giulio Selvaggi, il presidente della Corte d’Appello dell’Aquila, Fabrizia Francabandera, ha chiuso l’istruttoria dibattimentale per ritirarsi in camera di consiglio.

Il presidente ha annunciato che la sentenza sulla Commissione Grandi rischi sara’ emessa tra le 16 e le 17 di lunedì 10 novembre 2014.

In primo grado (il 22 ottobre 2012) i 7 esperti dell’organo consultivo della presidenza del Consiglio dei ministri erano stati condannati a 6 anni di reclusione ciascuno. Sono accusati di omicidio colposo plurimo e lesioni personali colpose. Il pg Romolo Como ha chiesto la conferma della sentenza del giudice delle prime cure.

Alla Commissione, in sostanza, viene addebitata la colpa di aver rassicurato gli aquilani e sottovalutato il rischio sismico al termine di una riunione che ebbero a L’Aquila il 31 marzo 2009, a cinque giorni dal devastante sisma.

processo-commissione-grandi-rischi