L’AQUILA, CENTRO TURISTICO GRAN SASSO: ARRIVA LO SCIOPERO

CONDIVIDI

funivia_gran_sasso

L’Aquila, 26 novembre 2014 – Le Segreterie Provinciali di UGL, Filt Cgil e Uilt Uil, considerato la mancata convocazione da parte aziendale per esperire la prima fase della procedura di raffreddamento prevista, visto l’esito negativo della procedura di conciliazione tenuta in sede prefettizia il giorno 18 Novembre 2014, visto la mancata corresponsione delle mensilità di ottobre e di novembre e nessuna certezza sui tempi di tale adempimento, proclamano per il giorno 8 Dicembre 2014 il primo Sciopero del personale del Centro Turistico del Gran Sasso.

Da 60 giorni i dipendenti sono senza stipendio a causa della colpevole sprovvedutezza dell’amministratore unico che, pur avendo disponibilità economiche aziendali ha preferito dirottarle verso altre “necessità” anziché privilegiare il debito verso i dipendenti.

Qualora non si avranno risposte immediate a questa incresciosa ed insostenibile situazione, proclameremo ulteriori azioni di sciopero.