ADUNATA DEGLI ALPINI SPOSTATA DA L’AQUILA A LA MADDALENA

CONDIVIDI

Sdegno del sindaco Cialente, ma gli organizzatori accusano: «Adunata impossibile in queste condizioni, gravissime lacune nell’organizzazione aquilana»

Il nuovo logo dell'Adunata

Il nuovo logo dell’Adunata

L’AQUILA, 1 apr 2015 – Nuova beffa per il capoluogo abruzzese ancora ferito dal terremoto del 2009. Il comitato organizzatore, dopo una turbolenta riunione, ha deciso di spostare all’ultimo momento l’88^ Adunata Nazionale degli Alpini 2015 da L’Aquila a La Maddalena, in Sardegna.

Sembra siano state le lacune organizzative abruzzesi ed un’allettante proposta del CAS (Comitato Alpini Sardi) a convincere i vertici a trasferire l’Adunata in Sardegna: il CAS ha offerto agli alpini e alle loro famiglie alloggi gratuiti nelle strutture realizzate per il G8 del 2009 a La Maddalena; gli edifici erano rimasti inutilizzati dopo che l’incontro tra super potenze era stato trasferito a L’Aquila appena colpita dal sisma.

Il sindaco dell’Aquila Cialente ha passato la notte al telefono coi vertici dell’organizzazione dell’Adunata per evitare il disastro, anche economico, conseguente al trasferimento dell’evento. Tutte le strutture ricettive dell’Aquila sono infatti già prenotate e a questo punto è praticamente certo l’annullamento di massa. Gli albergatori sono pronti a denunciare sia Cialente che gli organizzatori. Fonti vicine al sindaco dicono che Cialente abbia già rassegnato le sue dimissioni sottolineando «giuro che stavolta sono irrevocabili!».

La cicliegina sulla torta, anche se non ancora confermata dalle autorità americane, dovrebbe essere la presenza di Barack Obama all’Adunata degli Alpini a La Maddalena. Il CAS lo ha infatti nominato Alpino Onorario e lo ha invitato a presenziare alla manifestazione.

Gli organizzatori stanno concordando con le compagnie navali ed aeree dei prezzi da “last minute” per gli alpini che si sposteranno verso La Maddalena.

Intanto il popolo del web aquilano sta manifestando il proprio sdegno: sui social network iniziano a comparire velenosi post sulla vicenda, corredati anche da inviti a preferire la costa abruzzese alle vacanze in Sardegna e a boicottare i prodotti sardi al grido di «Meglio la genziana che ju mirto» e «Pecorino? Solo di Calascio!».

pesce_alpinoCredevamo fosse chiaro che questo è un “Pesce d’Aprile”, ma dato che gli organizzatori dell’Adunata sono stati tormentati dalle telefonate, è meglio chiarire: l’Adunata si farà a L’Aquila… Vi aspettiamo 15, 16 e 17 maggio!

alpini_la_maddalena_wide