TERRITORIO E AMBIENTE: CI PENSA L’UNIVERSITÀ

CONDIVIDI

Il tema dell’ambiente, della sua protezione e delle energie rinnovabili è sempre più centrale nella vita di ogni giorno e nel mondo del lavoro. L’esigenza di avere un mondo più pulito, verde e un’industria eco-sostenibile si fa sempre più pressante, e le richieste di personale altamente qualificato, riguardo la progettazione e gestione di reti energetiche, e tecnologie attente all’ambiente, sono sempre più numerose. Un esempio pratico in tal senso può essere rappresentato dal master di secondo livello in Innovazione, sviluppo e gestione delle reti energetiche basate su energie rinnovabili.

ambiente_studioMa un altrettanto interessante master universitario che tratta l’argomento in maniera seria ed approfondita, toccando più da vicino l’aspetto legale e giurisprudenziale della protezione dell’ambiente, è il master in Diritto ambientale e tutela del territorio, seguibile e frequentabile sia fisicamente in aula che a mezzo università telematica. Tale master nasce dall’esigenza di focalizzare l’attenzione su questo settore della tutela del patrimonio ambientale, preparando quindi professionisti che siano in grado di affrontare con accuratezza e specializzazione la parte burocratica e amministrativa della tutela ambientale, fornendo essi delle necessarie conoscenze teoriche e pratiche per affrontare al meglio l’argomento. Questo va unito all’originalità e creatività nella trattazione dei temi proposti alle quali gli studenti vengono spinti, in modo da offrire un approccio innovativo alla materia e permetta l’ideazione di soluzioni sempre nuove e all’avanguardia. Una università telematica (ma non solo) che dispensa questi insegnamento è l’ateneo UniCusano di Roma.

Il master in Diritto ambientale e tutela del territorio approfondisce in primo luogo i temi del diritto ambientale nazionale, nonché della tutela ambientale a livello europeo ed extra-europeo. Vengono anche affrontati in maniera non marginale tutti i temi connessi a queste materie, temi che risultano di fondamentale importanza per fornire allo studente un quadro completo del panorama della tutela del diritto ambientale a tutti i livelli.

Vengono trattati pertanto con molta importanza i temi e le problematiche legislative legate alla tutela del suolo, delle acque e del paesaggio, temi assolutamente di attualità nel panorama italiano di oggi, soprattutto alla luce dei concetti di sviluppo sostenibile e responsabilità personale per danno ambientale.

Questo master ma, più in generale questi nuovi insegnamenti, per loro naturale conformazione e per quella dell’università telematica, si propongono di essere un valido supporto per chi già opera e lavora nel settore della tutela e protezione ambientale e necessita di un aggiornamento professionale, per approfondire le proprie conoscenze in merito e ampliare le proprie competenze tecniche, grazie anche ai numerosi seminari, workshop e simulazioni previste dal master. Per chi invece si affaccia per la prima volta al mondo del lavoro, o vorrebbe impiegarsi in questo settore, esistono molti tirocini e stage che possono inserire lo studente in questo ambito, offrendo concrete e valide opportunità di lavoro al termine del corso di studi.

Monica F.