CON PASQUA TORNA L’ORA LEGALE, DOMENICA 27 LANCETTE AVANTI DI UN’ORA

CONDIVIDI

ora-legale

22 marzo 2016 – Nella notte fra sabato 26 e domenica 27 marzo 2016 torna l’ora legale. Alle 2 di notte di domenica (che quest’anno cade tra Pasqua e pasquetta) le lancette andranno spostate un’ora in avanti. Il cambio di ora si traduce in un’ora di luce in più (posticipando l’orario dell’alba e del tramonto) e un’ora di sonno in meno.

Il momento del passaggio dall’ora solare all’ora legale è stato fissato alle 2 di notte per ridurre al minimo ogni possibile disagi. Si tratta infatti degli orari in cui la circolazione dei treni e degli altri mezzi pubblici è ridotta al minimo.

Il motivo per cui si passa all’ora legale è una convenzione che consente di risparmiare luce elettrica in favore di luce solare per molti mesi, tant’è che in Italia è stato calcolato che in 6 anni sono stati risparmiati ben 6 miliardi di Kilowatt/h, per un risparmio quantificabile in circa 900 milioni di euro.

Il cambio di ora presenta anche svantaggi rilevanti, sopratutto per coloro che hanno già una salute cagionevole, come i pazienti cardiaci, le persone obese e chi ha disturbi del sonno e dell’umore.