METEO: NEL WEEK-END ARRIVA MEDUSA, PIOGGIA SULL’ITALIA

ciclone-medusa-ponte25-200416

20 aprile 2016 – Il prossimo weekend, che si prolungherà con la festa della liberazione, lunedì 25 Aprile, vedrà un peggioramento del tempo su buona parte d’Italia. Infatti il ciclone “Medusa” ha tutta l’intenzione di bagnare molte regioni con piogge e temporali. Cerchiamo di capire cosa succederà per il Ponte del 25 Aprile.

SITUAZIONE – L’alta pressione africana si ritira verso l’Africa e quella delle Azzorre, prima unita all’Africana, compie un viaggio fin verso il Regno Unito. In questa azione avanzerà dall’Atlantico una prima bassa pressione e nel corso del weekend, la posizione dell’anticiclone delle Azzorre sul Regno Unito, favorirà la discesa di aria fresca nordeuropea che entrando nel Mediterraneo dalla Valle del Rodano, innescherà il ciclone Medusa.

CONSEGUENZE – Il tempo inizierà a peggiorare un po’ su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio nella giornata di Giovedì, ad opera della prima bassa pressione anzidetta. Nel corso del weekend, l’arrivo di “Medusa” farà peggiorare ulteriormente il tempo sulle regioni tirreniche e gran parte del Nord con temporali e piogge moderate un po’ ovunque. Sono attese precipitazioni abbondanti al Nordest e sulle Marche. Piogge giungeranno anche in Campania e Calabria tirrenica. Il giorno di festa del 25 Aprile vedrà un miglioramento al Nord mentre le piogge interesseranno principalmente il Centro-Sud.

COMMENTI 

Tags: ,