L’AQUILA, MOTOCICLISTA MUORE SULLA SS80 VICINO ARISCHIA

CONDIVIDI

incidente_stradale_investimentoUn uomo di Chieti Scalo ha perso la vita stamane in un incidente stradale che ha coinvolto due moto e un fuoristrada lungo la ss 80, fuori l’abitato della frazione aquilana di Arischia. A viaggiare in direzione del Passo delle Capanelle, meta abituale di comitive di motociclisti, tre centauri partiti da Chieti, quando a un certo punto il primo motociclista, a bordo di una Yamaha, si è scontrato contro un muretto, all’altezza della lapide di un ragazzo morto proprio in quel punto nell’agosto 2009. Il motociclista è rovinato a terra e il secondo centauro che guidava un Benelli, ha colpito la Yamaha andando a schiantarsi contro un fuoristrada Nissan Pajero che viaggiava dalla corsia opposta. In un primo momento appariva più grave il motociclista finito contro il fuoristrada, ma poi l’altro si è tolto da solo il casco ed è finito in coma. Intubato e portato insieme all’amico all’ospedale San Salvatore a bordo di un’eliambulanza, il primo centauro è morto poco dopo. Intervenuti il 118, i vigili del fuoco e la polizia stradale. (fonte: rete8.it)