TERREMOTO: DELIBERATO LO STATO DI EMERGENZA, ECCO TUTTE LE PROVINCE INCLUSE

CONDIVIDI

accumoli

26 agosto 2016 – Il Consiglio dei Ministri ha deliberato ieri sera lo stato di emergenza per i territori delle province di Rieti, Ascoli Piceno, Perugia e l’Aquila, colpiti dal terremoto del 24 agosto.

In seguito ai sopralluoghi realizzati, lo stato di emergenza è stato esteso anche alle province di Fermo e Macerata. Il coordinamento degli interventi è affidato al Capo del Dipartimento della Protezione Civile.

Per far fronte allo stato di emergenza, il fabbisogno finanziario sarà coperto utilizzando le risorse del Fondo per le emergenze nazionali.

In attesa della ricognizione dei danni, il Consiglio dei Ministri ha dato il via libera a un primo stanziamento, pari a 50 milioni di euro. Le risorse stanziate serviranno a coprire le spese per i soccorsi, l’assistenza e gli interventi provvisionali strettamente necessari alle prime necessità delle popolazioni colpite. (Fonte: Dipartimento Protezione Civile)

Articoli correlati:

TERREMOTO, TASSE SOSPESE: REGIONE PER REGIONE, L’ELENCO DI TUTTI I COMUNI INCLUSI
TERREMOTO: STATO DI EMERGENZA PER 5 COMUNI ABRUZZESI, I DETTAGLI DELLE INAGIBILITA’