MARK ZUCKERBERG A ROMA PARLA DEL TERREMOTO E DONA 500MILA DOLLARI

zuckerberg_roma«E’ davvero difficile immaginare come in un battito di ciglia la vita possa essere sconvolta». Mark Zuckerberg, fondatore e proprietario di Facebook, durante il suo intervento alla LUISS a Roma ha parlato anche del sisma che ha colpito il centro Italia.

«La comunità italiana si è riunita per sostenere le persone colpite dal terremoto. Ho visto la combattività degli italiani, date un esempio a tutto il mondo. Mi sono chiesto come la comunità potesse dare una mano. Nel caso di disastro naturale c’è una funzionalità Facebook molto importante, che aiuta a capire se i nostri cari stanno bene. E’ stato usato anche la settimana scorsa dagli iscritti Facebook in Italia. Gli utenti lo hanno utilizzato in maniera massiccia».

Zuckerberg ha anche annunciato una donazione alla Croce Rossa Italiana di 500mila dollari, con lo scopo di aiutare le popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto, anche se da molte parti sono arrivate accuse al CEO di Facebook di voler fare pubblicità al suo social network sfruttando la tragedia del terremoto.

COMMENTI