TERREMOTO CENTRO ITALIA: COME RICHIEDERE A L’AQUILA LE VERIFICHE PER DANNI AGLI EDIFICI

verifiche_agibilita

L’Aquila, 6 settembre 2016 – Il Centro operativo comunale del Settore Ricostruzione pubblica rende noto che è possibile effettuare richieste di sopralluoghi tecnici, ai fini di verificare eventuali danni riportati dai fabbricati a seguito del sisma del 24 agosto.

I cittadini potranno presentare le relative istanze compilando l’apposito modulo, reperibile sul sito istituzionale dell’ente (o a questo link), nella sezione “modulistica” raggiungibile dalla pagina inziale dell’area “Amministrazione trasparente” (la pagina è raggiungibile cliccando qui sotto, su “maggiori informazioni”), e inviandolo a: Centro Operativo Comunale L’Aquila –

Settore Ricostruzione Pubblica, via Ulisse Nurzia, L’Aquila – email: coc@comune.laquila.gov.it; telefono 0862 312887.

Le richieste saranno inoltrate alla Regione, per gli adempimenti necessari.

Altre informazioni sono disponibili all’indirizzo http://urp.regione.abruzzo.it/index.php/emergenza-sisma-2016 .

La Ricostruzione pubblica raccomanda di non chiedere sopralluoghi per danni causati dal sisma del 2009, in quanto gli stessi sono già stati rilevati con le schede Aedes, compilate dai tecnici in seguito alle verifiche condotte successivamente al terremoto di sette anni e mezzo fa.

SCARICA IL MODULO DI RICHIESTA PER IL SOPRALLUOGO

COMMENTI