SCIAME SISMICO: A TERAMO SCUOLE SUPERIORI RIAPRIRANNO IL 19 SETTEMBRE

sicurezza-scuola7  settembre 2016 – Le scuole superiori a Teramo riapriranno il 19 settembre.

L’ordinanza che fa slittare di una settimana la ripresa delle lezioni è stata firmata dal sindaco Maurizio Brucchi.

La decisione scaturisce dalla richiesta del presidente della Provincia Renzo Di Sabatino, suggerita da alcuni presidi e giustificata con la necessità di concludere lavori di messa in sicurezza. L’ordinanza è motivata dal perdurare dello sciame sismico, ma anche dall’urgenza di completare le verifiche strutturali alle scuole, alcune delle quali già colpite dal sisma del 2009.

Ieri, nel corso di un incontro pubblico con i genitori degli alunni delle scuole di grado inferiore, il sindaco ha ribadito la sicurezza e l’agibilità degli edifici, riferendo anche che dei 31 plessi scolastici solo 12 sono stati sottoposti a verifiche e che, per poterle compiere nei restanti 19, occorrono 220mila euro di parcelle professionali per incarichi a tecnici qualificati, che il Comune cercherà di reperire, anche con un confronto gli ordini professionali.

COMMENTI