TERREMOTO, SICILIA: TREMA L’ETNA, SERIE DI SCOSSE NELLE ULTIME ORE. LE MAPPE DEL TREMORE VULCANICO

CONDIVIDI

catania_250916

25 settembre 2016 – Nove scosse di magnitudo superiore o uguale a 2.0 nelle ultime ore in zona di Catania, nei pressi dell’Etna.

La scossa più forte (di magnitudo 3.0) ad una profondità di 5 km,  è stata registrata alle ore  10:42 (locali) ed è stata  avvertita dalla popolazione nell’area vulcanica. Non sono stati segnalati al momento dei danni.

I comuni più vicini agli epicenti delle scosse  sono stati: Milo, Sant’Alfio, Zafferana Etnea, Mascali, Riposto, Piedimonte Etneo, Fiumefreddo di Sicilia, Trecastagni, Pedara, Viagrande, Aci Sant’Antonio, Gaggi, Acireale, Nicolosi, Graniti, Taormina, Valverde, San Giovanni la Punta, Tremestieri Etneo.

La lista degli eventi registrati nelle ultime ore. Per una lista aggiornata degli eventi sismici, INGV: LISTA TERREMOTI IN TEMPO REALE

Data (UTC) Magnitudo
Zona
2016-09-25 09:40:02 2.0 Catania
2016-09-25 09:36:23 2.1 Catania
2016-09-25 09:27:44 2.8 Catania
2016-09-25 09:21:00 2.7 Catania
2016-09-25 09:17:31 2.1 Catania
2016-09-25 08:47:53 2.2 Catania
2016-09-25 08:42:40 3.0 Catania
2016-09-25 08:25:47 2.0 Messina
2016-09-25 04:53:43 2.0 Catania
2016-09-25 04:52:51 2.4 Catania

 

LE MAPPE DEL TREMORE VULCANICO (FONTE INGV, orari in GMT)




etna_ultimi3

intensity

In questa mappa è riportata la distribuzione delle intensità strumentali . La scala utilizzata è la Scala Mercalli Modificata (MMI – Modified Mercalli Intensity) e si basa sui valori registrati di effettivo scuotimento del suolo in termini di accelerazione e velocità del suolo.