TERREMOTO, TERAMO: SCUOLE RIAPRONO FRA LE PROTESTE

CONDIVIDI

scuola_sicura

14 novembre 2016 – Oggi riaprono le scuole di ogni ordine e grado a Teramo, chiuse dallo scorso 27 ottobre dopo;il terremoto. Protesta dei comitati dei genitori sotto il Comune.

Proseguono le verifiche dei Tecnici Comunali di Teramo e della Protezione Civile. Ieri, si legge in una nota del Comune, sono state emanate 5 ordinanze di sgombero che interessano stabili a Cartecchio, Ponte a Catena, Frondarola, Villa Tordinia.

Le ordinanze hanno coinvolto 5 nuclei familiari.

Il sindaco, Maurizio Brucchi, d’intesa con i Dirigenti scolastici e grazie alla collaborazione con la Cives Teramo, Protezione Civile Gran Sasso, Alpini Teramo e Gadit, si sottolinea nella nota, garantiranno per la giornata di oggi in tutti i plessi scolastici l’assistenza e il supporto operativo di Protezione Civile e di pronto intervento.

 

Tags: ,