METEO: IN ARRIVO CROLLO TERMICO AL CENTRO-SUD

CONDIVIDI

Un vasto e ampio campo di alta pressione sta dominando l’Italia, dal 28 dicembre, un suo spostamento favorirà la discesa di aria fredda verso le regioni adriatiche centrali e meridionali, con conseguente calo termico che si farà apprezzare soprattutto da Giovedì 29 e Venerdì 30 dicembre.

SITUAZIONE – Lo spostamento dell’alta pressione inizia a favorire la discesa di aria fredda verso l’Adriatico centrale e meridionali, poi su tutta Italia.
TEMPERATUREAl Nord: subiranno una diminuzione soprattutto nei valori notturni che andranno spesso sottozero con gelate anche in pianura, i valori massimi, grazie al prevalente soleggiamento, rimarranno stabili.

Al Centro: temperature in calo a partire da Giovedì 29 con valori massimi non più alti di 9°, minimi che misureranno valori vicini allo zero anche in pianura, o anche sotto di esso in Toscana.

Al Sud: calo termico più deciso su queste regioni, abituate più ad un clima più piacevole. Da Giovedì 29 valori massimi non più alti di 7/9° e minimi vicini a zero gradi. Qualche grado in più sulle Isole maggiori.